Tu sei qui: Home Consultazioni pubbliche Consultazione 2016

Consultazione pubblica 2016 sul Programma di Misure della Strategia Marina (art.13 della Direttiva 2008/56/CE)

La consultazione pubblica sul Programma di Misure della Strategia Marina è stata realizzata ai sensi dell’art.16 del D.Lvo 190/2010, di recepimento della Direttiva Quadro 2008/56/CE. La consultazione ha avuto durata di 30 giorni, con inizio fissato per il giorno 30 settembre 2016.

Il Programma è strutturato in quattro sezioni, secondo l’impostazione richiesta dalla Commissione Europea. Le prime tre sezioni riguardano la descrizione del processo di predisposizione del Programma e la ricognizione del quadro normativo esistente; la quarta, invece, costituisce l’elemento innovativo, la cui rilevanza ha richiesto la raccolta di osservazioni da parte dei soggetti interessati.

Nel periodo 30 settembre-31 ottobre 2016, in cui la Consultazione Pubblica è rimasta attiva sono pervenuti contributi da diversi soggetti portatori di interesse e enti amministrativi, che hanno riguardato i seguenti Descrittori qualitativi di cui all’Allegato 1 del D.lgs. 190/2010 per i quali il PoM prevede l’adozione di nuove misure:

-    Descrittore 1 – Biodiversità,
-    Descrittore 2 – Specie aliene invasive,
-    Descrittore 6 – Integrità del fondo marino
-    Descrittore 10 – Rifiuti marini

E’ pervenuta inoltre un’osservazione in relazione al Descrittore 7 – Condizioni idrografiche, per il quale il PoM non prevede l’adozione di nuove misure.

Il dettaglio delle osservazioni pervenute, suddivise per Descrittore, sono accessibili al seguente link.

Nel dettaglio, le osservazioni pervenute non hanno richiesto modifiche sostanziali del contenuto del PoM. La sola risultanza significativa è stata la richiesta di prevedere unaa nuova misura sui rifiuti marini (Descrittore 10), che integri le due già predisposte nel PoM, ampliando la platea di interlocutori target a cui è rivolta l’attività di sensibilizzazione.

La versione finale del Programma di Misure dell’Italia, per la Strategia Marina è accessibile al seguente link.

Azioni sul documento
Immagine